DIGITAL-INPUT”  è un progetto selezionato e sostenuto dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale.

È il progetto del CFP don Facibeni presentato e vinto nell’ambito del bando “Prospettive“, iniziative innovative per accrescere le competenze digitali e offrire migliori opportunità professionali alle persone disoccupate e inattive.

Il progetto è stato selezionato e sostenuto dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale. Il Fondo per la Repubblica Digitale è nato da una partnership tra pubblico e privato sociale (Governo e Associazione di Fondazioni e di Casse di risparmio – Acri) e, in via sperimentale per gli anni 2022-2026, stanzia un totale di circa 350 milioni di euro. È alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria. L’obiettivo è accrescere le competenze digitali e sviluppare la transizione digitale del Paese. Per attuare i programmi del Fondo – che si muove nell’ambito degli obiettivi di digitalizzazione previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e dall’FNC (Fondo Nazionale Complementare) – a maggio 2022 è nato il Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata da Acri. Per maggiori informazioni www.fondorepubblicadigitale.it.

Il bando ha inteso finanziare progetti in grado di accrescere le competenze digitali di donne e uomini ai margini del mercato del lavoro – disoccupate/i e inattive/i – di età compresa tra i 34 e i 50 anni, al fine di garantire migliori opportunità e condizioni di inserimento e permanenza nel mondo del lavoro. Gli interventi sono finalizzati a rendere attrattivi i programmi di upskilling e reskilling digitale proposti, attraverso azioni di sensibilizzazione del target riguardo ai benefici e ai vantaggi offerti non solo in termini di occupabilità, ma anche di realizzazione personale e inserimento sociale.

DIGITAL-INPUT” è articolato in 2 canali: OBIETTIVO 1) SKILL4WORK: acquisizione di competenze digitali di base (digital literacy) a soggetti di età compresa tra 34 e 50 anni in condizione di disoccupazione o inattivi per accrescere la loro occupabilità in vista di una efficace (ri)-collocazione nel mondo del lavoro. OBIETTIVO 2) UP-SKILLING: acquisizione di competenze digitali avanzate negli ambiti professionali maggiormente coinvolti dal Green Deal europeo (COM/2019/640) a favore di soggetti di età compresa tra 34 e 50 anni fuoriusciti dal mercato del lavoro e che necessitano di aggiornamento (up-skilling) delle competenze professionali per ricollocarsi con successo.

    Per rimanere aggiornato sui nostri corsi iscriviti al nostro canale whatsapp:

    https://whatsapp.com/channel/0029VaiMmVY0bIdp85BbUM1t

    Attività formative:

    OBIETTIVO 1
    Digital literacy: 45 ore – per 5 edizioni – totale 225
    Digicomp per i cittadini: 20 ore – per 5 edizioni – toale 100 ore
    Competenze digitali per entrare nel mondo del lavoro: 30 ore – per 5 edizioni – totale 150 ore
    Modulo base di e-commerce: 30 ore – per 5 edizioni – totale 150 ore
    Modulo avanzato per e-commerce: 25 – per 5 edizioni – totale 125 ore
    Social Media Communication: 30 ore – per 5 edizioni – totale 150 ore

    OBIETTIVO 2
    Digicomp agrolimentare: 110 ore per 2 edizioni – totale 220
    Digicomp impiantistica: 110 ore per 2 edizioni – totale 220
    Digicomp meccatronica: 110 ore per 2 edizioni – totale 220

    Le attività formative offerte sono tutte completamente gratuite!

    Al momento stiamo organizzando le attività, a breve saranno pubblicati i bandi e le informazioni per le iscrizioni ai corsi.